SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE - Bando Ordinario 2020

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

APERTURA BANDO 2020

Scadenza prorogata al 15 febbraio 2021 ore 14.00

 

 ELENCO SEDI PER LE QUALI È POSSIBILE PRESENTARE LA DOMANDA

Programma: Community Lab – Marca Solidale 

Programma: A.B.C. di Marca – Ambiente, Biblioteche e Cultura per tutti 

Programma: Reti per la resilienza contro lo spopolamento

(per tutte le informazioni specifiche leggere le istruzioni contenute in questa pagina)

 

 

 

Il 21 dicembre 2020 è stato pubblicato il Bando ordinario 2020 per il Servizio Civile Universale

Per l’Associazione Comuni ed i suoi Enti di Accoglienza sono stati approvati e finanziati 6 progetti inseriti nel programma “Community Lab – Marca Solidale” , 5 progetti inseriti nel programma "A.B.C. di Marca - Ambiente Biblioteche e Cultura per tutti" e 1 progetto inserito nel programma "Reti per la resilienza contro lo spopolamento" presentato in co-programmazione con l’Unione Montana Feltrina e per un totale di 245 posti disponibili.

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

 

Tutti i nostri progetti avranno la durata di 12 mesi, con avvio previsto in primavera 2021, per un impegno di 25 ore settimanali (1145 ore complessive), e un'indennità di servizio pari a 439,50 euro mensili netti.

Per tutti i progetti sono previste 113 ore di formazione obbligatoria suddivise in moduli da 4 o 8 ore ciascuno. Nelle settimane in cui è prevista la formazione quindi può essere previsto un impegno superiore alle 25 ore ordinarie.

 

Appuntamenti informativi online sul Bando attivo:

- TUTTI I LUNEDÌ e VENERDÌ dalle 11.00 alle 11.30

- TUTTI I MERCOLEDÌ dalle 15.00 alle 15.30

 Link per collegarsi agli incontri: https://meet.jit.si/ACMT-PromozioneBando2020

   

REQUISITI, TEMPISTICHE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

 

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

Possono inoltre presentare domanda di Servizio civile i giovani che:

 

  • nel corso del 2020, a causa degli effetti dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, abbiano interrotto il servizio volontariamente o perché il progetto in cui erano impegnati è stato definitivamente interrotto dall’ente;
  • abbiano interrotto il Servizio civile a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente che ha causato la revoca del progetto, oppure a causa di chiusura del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’ente, a condizione che, in tutti i casi, il periodo del sevizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
  • abbiano interrotto il Servizio civile nazionale o universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi;
  • abbiano già svolto il Servizio civile nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All e nell’ambito dei progetti per i Corpi civili di pace;
  • abbiano già svolto il “servizio civile regionale” ossia un servizio istituito con una legge regionale o di una provincia autonoma.
  • Possono presentare domanda di Servizio le operatrici volontarie ammesse al Servizio civile in occasione di precedenti selezioni e successivamente poste in astensione per gravidanza e maternità, che non hanno completato i sei mesi di servizio, al netto del periodo di astensione, purché in possesso dei requisiti di cui al presente articolo.
  • Infine, in deroga a quanto previsto all’articolo 14 del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40, possono presentare domanda anche i giovani che, alla data della presentazione della stessa, abbiano compiuto il ventottesimo e non superato il ventinovesimo anno di età, a condizione che abbiano interrotto lo svolgimento del servizio civile nell’anno 2020 a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Tale possibilità è prevista dall’art. 12-quater del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, recante ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19, introdotto dal disegno di legge di conversione approvato dalla Camera dei deputati in data 18 dicembre 2020 ed attualmente in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Sarà però possibile presentare domanda solo a seguito dell’entrata in vigore nei prossimi giorni della legge di conversione, che coinciderà con il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta.

 

 

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

 

NON possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano svolto il Servizio Civile Nazionale o Universale;
  • abbiano interrotto il Servizio Civile Nazionale o Universale prima della scadenza prevista;
  • intrattengano all'atto della pubblicazione del presente Bando, con l'Ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore ai 3 mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del Bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti;

  

La domanda deve essere presentata per

UNA SINGOLA SEDE di UN SOLO PROGETTO 

entro le ore 14 di lunedì 15 febbraio 2021

   

 

La candidatura avverrà esclusivamente in modalità online, grazie alla piattaforma Domande on Line (DOL), raggiungibile da PC fisso, tablet o smartphone.

 

Link: Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con piattaforma DOL

 

 

 IMPORTANTE

L’accesso alla piattaforma per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e per i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia, può avvenire esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Solo i cittadini appartenenti ad altri Paesi dell’Unione Europea e a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, o i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, potranno accedere alla piattaforma attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento.

 

Per informazioni su attivazione SPID cliccare sul sito dell’AGID – Agenzia per l’Italia digitale sono disponibili tutte le informazioni necessarie, anche con faq e tutorial.

 

INFORMAZIONI RELATIVE AI NOSTRI PROGETTI

 

IMPORTANTE

Prima di confermare l'invio della domanda di candidatura dalla piattaforma DOL consigliamo di verificare che il codice numerico della sede che avete selezionato corrisponda al codice numerico della sede per cui avete effettivamente intenzione di presentare la candidatura.

Tali codici sedi sono riportati all’interno delle schede di sintesi dei progetti alla sezione .”SEDI DI SVOLGIMENTO”.

Per visualizzare TUTTE le nostre sedi per le quali è possibile presentare domanda è sufficiente inserire in DOL il codice SU00201 nel campo "Codice ente".

In alternativa, per visualizzare i singoli progetti si può scrivere il nome del progetto (così come indicato nelle schede di sintesi qui sotto) o il codice progetto corrispondente (sempre indicati nelle schede di sintesi sottostanti)

 

N.B. per i seguenti progetti è requisito obbligatorio il possesso della Patente B di guida nonchè la disponibilità alla guida degli automezzi messi a disposizione dagli Enti.

SE.MI. DI COMUNITÀ
AN.CO.RE di comunità
MOVimEnti
LABILITÀ comuni
ABITARE LA COMUNITÀ
TERRE COMUNI
TERRA COMUNE
 

 

 

Ai seguenti link è possibile consultare tutte le schede di sintesi dei nostri progetti contenuti nei programmi "Community Lab - Marca Trevigiana", "Reti per la resilienza contro lo spopolamento" e "A.B.C. di Marca".

 

 PROGRAMMA: Community Lab - "Marca Trevigiana"

1. Scheda di Sintesi: SE.MI. DI COMUNITÀ cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012437NXXX

2. Scheda di Sintesi: AN.CO.RE di comunità cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012438NXXX

3. Scheda di Sintesi: MOVimEnti cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012439NXXX

4. Scheda di Sintesi: LABILITÀ comuni  cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012441NXXX

5. Scheda di Sintesi: CoolT - Biblioteche di Comunità cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012440NXXX

6. Scheda di Sintesi: ABITARE LA COMUNITÀ  cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012442NXXX

 

 

PROGRAMMA: A.B.C. di Marca - Ambiente, Biblioteche e Cultura per tutti

7. Scheda di sintesi: OPEN BIBLIO EAST cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012446NXXX

8. Scheda di sintesi: OPEN BIBLIO WEST cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012447NXXX

9. Scheda di sintesi: INCONTRI E RACCONTI cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012445NXXX

10. Scheda di sintesi: Un Anno al Museo cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012444NXXX

11. Scheda di sintesi: TERRE COMUNI cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120012443NXXX

 

PROGRAMMA: Reti per la resilienza contro lo spopolamento

12. Scheda di Sintesi: TERRA COMUNE cod. prog. (utile per trovare il progetto in DOL): PTCSU0020120011574NXXX

 

Al seguente link, inoltre, si può visualizzare la descrizione dei criteri di selezione che verranno utilizzati per definire le graduatorie degli aspiranti volontari:

Link: CRITERI DI SELEZIONE