BANDO ORDINARIO 2021

14 dicembre 2021

PUBBLICAZIONE BANDO ORDINARIO 2021

   

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE
Scadenza alle ore 14.00 del 26 gennaio 2022


   


 

 

 

  


  

 
   

Informazioni Generali




Il 14 dicembre 2021 è stato pubblicato il Bando ordinario 2021 per il Servizio Civile Universale e per l’Associazione Comuni ed i suoi Enti di Accoglienza sono stati approvati e finanziati 8 progetti:

- 7 progetti inseriti nel programma “IL TELAIO - la Comunità che rEsiste ritessendo legami”

- 1 progetto inserito nella co-programmazione “Reti per la resilienza contro lo spopolamento 2.0”con l’Unione Montana Feltrina

 

I nostri progetti prevedono:

 

  • durata di 12 mesi;
  • Monte ore annuo complessivo pari a 1145 ore (orario settimanale da 20 a 36 ore);
  • Indennità di servizio pari a 444,30 euro mensili;
  • 113 ore di formazione obbligatoria (42h di generale + 71h di specifica) suddivisa in sottomoduli con giornate da 4 e 8 ore;
  • Rimborsi spese per le attività di formazione;
  • Possibilità di usufruire di permessi straordinari (per esami universitari, donazione sangue, lutto, ecc...);
  • Alcuni progetti hanno una riserva di posti dedicati ai giovani con minori opportunità con difficoltà economiche (Dichiarazione ISEE con attestazione sotto i 10.000 euro annui);
  • Tutoraggio;

 

Le informazioni su tali progetti sono disponibili sia nelle schede di sintesi dei progetti, sia nella piattaforma DOL per la presentazione delle candidature.

  

 

  


  

 
  

Requisiti per la presentazione della domanda

 

 

 I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

 

 

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

 

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

 

Possono inoltre presentare domanda di Servizio civile i giovani che:

 

  • nel corso del 2020/2021, a causa degli effetti delle situazioni di rischio legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19 e/o legate alla sicurezza di alcuni Paesi
    esteri di destinazione, abbiano interrotto il servizio volontariamente o perché il progetto in cui erano impegnati è stato definitivamente interrotto dall’ente;
  • abbiano interrotto il Servizio civile a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente che ha causato la revoca del progetto, oppure a causa di chiusura del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’ente, a condizione che, in tutti i casi, il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi; 
  • abbiano interrotto il Servizio civile nazionale o universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi; 
  • abbiano già prestato servizio in passato in un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” ed intendano presentare la propria candidatura per gli altri progetti
    di servizio civile universale e servizio civile digitale; 
  • abbiano già prestato servizio in un progetto di servizio civile nazionale ed universale ed intendano presentare la propria candidatura per un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” e Bando servizio civile digitale; 
  • abbiano già svolto il Servizio civile nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All e nell’ambito dei progetti per i Corpi
    civili di pace; 
  • abbiano già svolto il “servizio civile regionale” ossia un servizio istituito con una legge regionale o di una provincia autonoma;
  • nel corso del 2021 siano stati avviati in servizio per la partecipazione ad un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” e successivamente, a seguito di verifiche effettuate dal Dipartimento, esclusi per mancanza del possesso dei requisiti aggiuntivi di cui all’articolo 3;
  • possono inoltre presentare domanda di Servizio le operatrici volontarie ammesse al Servizio civile in occasione di precedenti selezioni e successivamente poste in astensione per gravidanza e maternità, che non hanno completato i sei mesi di servizio, al netto del periodo di astensione, purché in possesso dei requisiti di cui ai precedenti articoli.

 

NON possono presentare domanda i giovani che:

 

  • appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia; 
  • abbiano interrotto un progetto di servizio civile nazionale, universale o finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani” prima della scadenza prevista ed intendano nuovamente candidarsi a tali tipologie di progetti; 
  • intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure
    abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti. 

 

  


 

  
 

Come presentare la domanda

 

 

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente in modalità online attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone:

Clicca qui per presentare la tua domanda

 

Modalità di accesso alla piattaforma DOL (per la domanda Online occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2): 

  • I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. 
  • I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.
  • I cittadini extra comunitari regolarmente soggiornanti in Italia al momento della presentazione della domanda On-Line devono obbligatoriamente allegare, oltre ad un documento di identità valido, anche il permesso di soggiorno in corso di validità o la richiesta di rilascio/rinnovo dello stesso.

  La domanda deve essere presentata per UNA SINGOLA SEDE di UN SOLO PROGETTO

 

 

  

 

Come cercare una delle nostre sedi in dol?

 

1. Selezionare Campi "Nazione" e "Regione".

2. Lasciare vuoti tutti i campi da "Giovani Minori Opportunità" fino a "Settore" e "Area" (compresi).

3. Inserire codice SU00201 nel campo "Codice ente" (lasciare vuoto "Nome Ente").

4. Inserire nel campo "Codice Progetto" il codice corrispondente al progetto interessato (vedi elenco programmi/progetti o in alternativa visualizza la Google Maps).

5. Lasciare vuoti tutti gli altri campi successivi.

6. Avviare la ricerca.

7. Nei risultati che il sistema vi propone selezionate la sede interessata verificando che il "Codice Sede" corrisponda a quello della sede prescelta (tali codici sede sono riportatati all'interno delle schede di sintesi dei progetti o in alternativa li trovate selezionando la sede in Google Maps).

 

Per maggiori info: Guida Presentazione DOMANDA in DOL

 

 CONSIGLIO

Prima di confermare l'invio della domanda di candidatura dalla piattaforma DOL verificate sempre  che il codice numerico della sede che avete selezionato corrisponda al codice numerico della sede per cui avete effettivamente intenzione di presentare la candidatura. 

 

RICORDATI DI DARE LA TUA DISPONIBILITÀ AL SUBENTRO!!

  Perchè farlo?

Perchè potresti avere lo stesso la possibilità di svolgere il servizio civile anche qualora non venissi selezionata/o per la sede per cui hai presentato domanda!!


Infatti essere Disponibile al Subentro ti dà la possibilità di proporti (solo se di tuo interesse) per una nuova sede a scelta tra quelle rimaste scoperta.



 

  

 


  



I Nostri Programmi, Progetti e Sedi

 

E' possibile visualizzare le le schede di sintesi cliccando sui nomi progetto in blu e le sedi cliccando su "Elenco sedi".

 

 Progetti del Programma "IL TELAIO - la Comunità che rEsiste ritessendo legami"

 

1. FILI - percorsi educativi per tessere comunità 

codice progetto per DOL: PTCSU0020121011048NMTX) - Elenco sedi

 

2. NODI intergenerazionali - intrecci e scambi a sostegno delle marginalità 

codice progetto per DOL: PTCSU0020121011045NMTX- Elenco sedi

 

3. TESSERE FUTURO - accompagnare i minori in crescita

codice progetto per DOL: PTCSU0020121011046NMTX - Elenco sedi

 

4. RICAMI - rafforzare l'autonomia delle persone con disabilità  

codice progetto per DOL: PTCSU0020121011047NMTX - Elenco sedi

 

5. ORDITI & trame - Ripensare i luoghi della cultura 

codice progetto per DOL: PTCSU0020121011051NMTX - Elenco sedi

 

6. TRAME & orditi - Ripensare i luoghi della cultura 

codice progetto per DOL: PTCSU0020121011050NMTX - Elenco sedi

 

7. RETI AMBIENTE - reti di protezione per l'ambiente 

codice progetto per DOL: PTCSU0020121011049NMTX - Elenco sedi

 


Progetti del Programma ”Reti per la resilienza contro lo spopolamento 2.0"

 

8. RETE di protezione civile 

codice progetto per DOL: PTCSU0020121010304NXXX - Elenco sedi

 

N.B. per i progetti "NODI intergenerazionali - intrecci e scambi a sostegno delle marginalità", "TESSERE FUTURO - accompagnare i minori in crescita", "RICAMI - rafforzare l'autonomia delle persone con disabilità", "FILI - percorsi educativi per tessere comunità", "RETE di protezione civile", "RETI AMBIENTE - reti di protezione per l'ambiente" è requisito obbligatorio il possesso della Patente B di guida nonchè la disponibilità alla guida degli automezzi messi a disposizione dagli Enti.

 

 


  

 Mappa con tutte le Sedi Attive

 

 

   

 


  



Criteri di Selezione


 

Cliccare sul seguente link per visualizzare la descrizione dei criteri di selezione che verranno utilizzati per definire le graduatorie degli aspiranti volontari.

Link: CRITERI DI SELEZIONE

   

 


  


 

Orari, Recapiti e Appuntamenti informativi

 

 

ORARI e RECAPITI UFFICIO

Tutti i giorni da Lunedì a Venerdi

Orari

9.00 - 13.30 Mattina

14.30 - 17.00 Pomeriggio

♦♦♦♦♦♦♦

 CONTATTI:

☎ 0422.383338

Mail: serviziocivile@comunitrevigiani.it

 

 

 




Appuntamenti informativi online

 

- tutti i Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle 11.00 alle 11.30

- tutti i Martedì - Giovedì dalle 15.30 alle 16.00

 

Clicca qui per collegarti all'incontro

 ID: 892 1550 7589

Passcode: 096010